Interviste

Sul difficilissimo campo dei vincitori del girone A del campionato di Seconda Divisione 2013/14, la Giana Erminio guadagna un punto pesantissimo.

BASSANO VIRTUS-GIANA ERMINIO 1-1

Sotto una leggerissima pioggia, parte a gran ritmo il Bassano, con tutta la squadra protesa in avanti., ma in contropiede crea pericoli la Giana, al 3' una splendida girata al volo di Perna colpisce il sette, con la mano del portiere che si frappone a respingere. I ritmi sono molto alti e al 9' Furlan, pericoloso sulla fascia destra, crossa in mezzo per Pietribiasi che scarica un tiro potente di poco fuori. Al 20’ altra occasione per la squadra di casa per Nole che non centra la porta. Adesso il ritmo del gioco è più veloce da ambo le parti, al 21’ per il Bassano c’è un calcio di rigore per fallo in area su Semenzano, lo calcia Iacolano che si fa parare il tiro da Sanchez.

Leggi tutto...

Ottima vittoria della Giana Erminio nel secondo turno di Coppa Italia Lega Pro. All'esordio in “casa”, i ragazzi di Albè vincono 3-1 con la Pro Patria di Luis Oliveira e si portano a pari punti con il Lumezzane nel girone A. Al terzo turno, nel prossimo fine settimana, la Giana Erminio riposerà e si affronteranno Pro Patria e Lumezzane: sarà la gara decisiva per il passaggio del turno.

Leggi tutto...

Sabato mattina 19 luglio 2014, al centro Sportivo Seven Infinity a Gorgonzola, si è svolta la presentazione della prima squadra dell’A.S. Giana Erminio, che quest’anno disputa il Campionato Lega Pro, con la presenza di tutto lo staff, compreso la Beretti e quelli del settore Giovanile agonistico. Molte le novita, sia nella squadra che nello staff organizzativo, ed in particolare è stata annunciata una collaborazione con la Società Tritium di Trezzo Sull’Adda. All’incontro ha partecipato il Sindaco di Goorgonzola Angelo Stucchi, che per primo ha parlato e portato il saluto dell’Amministrazione Comunale, dicendosi orgoglioso di avere la Giana a gorgonzola, che adesso è nel calcio professionistico, ed è un grande valore sociale e sportivo per la città.

Leggi tutto...

La Karsh per la prima volta trionfa nella pistola sportiva femminile.

Seconda giornata di gare al poligono di Maribor dove è in corso la terza tappa di Coppa del Mondo. Questa mattina si è svolta la competizione di pistola libera uomini, in cima al podio il serbo Damir Mikec (194.0) che è riuscito ad imporsi su Jitu Rai (193.9), relegato in seconda posizione. Al terzo posto il fuoriclasse giapponese Tomoyuki Matsuda, reduce da una medaglia d`oro in questa specialità  vinta nella tappa di Coppa del Mondo di Monaco. Questi i risultati degli azzurri in gara: Andrea Amore (Fiamme Oro) ha chiuso al 23esimo posto (551) mentre Francesco Bruno (Fiamme Gialle) è al 43esimo (541).

Leggi tutto...

L’ Italia fa festa col salentino Carata che conquista il titolo mondiale ISKA e la rappresentativa azzurra che vince contro la nazionale thailandese in “Made In Thailand”. Sconfitte per Armen Petrosyan e Alessandro Campagna in “Legend 3”

In un Mediolanum Forum gremito da oltre 13.000 spettatori si è tenuta la diciannovesima edizione di Oktagon, il più prestigioso torneo internazionale di arti marziali che ha visto salire sul ring dell’impianto milanese i più grandi fighters mondiali nelle specialità thaiboxe, muai thay e kickboxing. Emozioni a non finire nella notte che ha consacrato l’Italia protagonista in due dei tre atti della blasonata kermesse, grazie alla vittoria degli atleti azzurri più attesi e incitati dal pubblico.

Pronti via ed è subito spettacolo, col salentino Guglielmo Carata che conquista il titolo mondiale ISKA (International Sport Kickboxing Association) nella categoria dei pesi medi 70 Kg. di thaiboxe regolando il britannico Kerrith Bhella al termine di cinque combattutissime riprese: ”Una vittoria da dedicare alla mia compagna e a tutta Lecce – ha dichiarato Carata al termine del match – Bhella si è rivelato un avversario difficilissimo, ma volevo questo titolo e ho preparato bene l’incontro sotto ogni aspetto”.

Leggi tutto...

Altri articoli...

Pagina 7 di 22

7