Lo sport in alta quota è una delle attività raccomandate dagli esperti per rafforzare i muscoli ed aumentare le prestazioni atletiche: proprio per questo moltissimi professionisti del settore scelgono Livigno per l’allenamento in altura grazie ai servizi offerti e le strutture dedicate come il centro Aquagranda Active You!
Da sempre svolgere sport all’aria aperta rappresenta un toccasana sia per il fisico che per la mente ed in questo senso sono moltissime le attività che si possono svolgere a Livigno. Il Piccolo Tibet è una vera e propria palestra Open Air posizionata a 1816 metri d’altezza, dove è possibile respirare aria pura e fresca, che va ad agire positivamente sulla salute dell’organismo. La conformazione del territorio livignasco in quanto altopiano nel cuore delle Alpi Italiane, prevede dei dislivelli graduali, rendendo questa altitudine adatta a tutte le età e a tutte le preparazioni, prestandosi anche a chi è alle prime armi in fatto di sport.

Nel dettaglio l’allenamento in alta quota agisce sui meccanismi di trasporto dell’ossigeno aumentando così i riflessi dei movimenti e le prestazioni, ed è il training ideale sia per quei tipi  di sport che richiedono un’attività aerobica e costante, sia per chi vuole sviluppare la propria resistenza fisica. Ad oggi l’allenamento sportivo completo include più fasi, differenziate in base allo sport praticato ed al livello di prestazione atletica che si vuole raggiungere o mantenere.

Moltissimi sono i servizi e le strutture pensate per gli sportivi nel Piccolo Tibet, come il centro Aquagranda Active You! dove 10.000 mq sono dedicati al bien-vivre. L’area Fitness&Pool si distingue in fatto di sport: una piscina semi-olimpionica da 25 metri costruita con tecnologia Myrtha ed una sala fitness di 350 mq sono molto apprezzati da visitatori ed atleti professionisti della FIN (Federazione Italiana Nuoto), che già la scorsa stagione, dopo aver

sostenuto la loro preparazione atletica a Livigno, hanno portato a casa diverse vittorie azzurre in occasione degli Europei di Glasgow, tra cui i tre ori della nuotatrice Simona Quadrella e l’oro nei 100m stile libero di Alessandro Miressi.

Livigno infatti, è diventata una tappa fissa per diverse Federazioni nazionali per la preparazione dei propri atleti ed anche quest’anno saranno impegnati molti professionisti del settore. Attualmente sono presenti fino al 13 ottobre 2018: Gregorio Paltrinieri, Gabriele Detti, Domenico Acerenza, Mattia Zuin, Alessio Proietti, Filippo Megli, Michele Ciampi, Stefano Di Cola, Fabio Lombini, Ilaria Cusinato e Sara Franceschi. Mentre fino al 20 ottobre 2018 ci saranno: Luca Dotto, Santo Condorelli, Ivano Vendrame, Alessandro Miressi, Lorenzo Zazzeri, Nicolò Martinenghi, Devid Zorzetto e Manuel Frigo. A seguire in autunno inoltrato le stelle della nazionale come Federica Pellegrini, Carlotta Zofkova, Simone Sabbioni, Luca Pizzini, Aglaia Pezzato, Simona Quadarella, Carlotta Toni, Piero Codia e Margherita Panziera si alleneranno dal 14 ottobre al 3 novembre. Parlando invece di nuotatori d’eccellenza europei sempre fino al 20 ottobre ci sarà in Aquagranda la squadra di nuoto tedesca SG Stormarn Barsbüttel. Per ulteriori informazioni visitare il sito: livigno.eu

Ufficio Stampa

Commenti