image image image image
TEAM MV AGUSTA FORWARD RACING 2019
Gli incentivi Hyundai sono già iniziati ...
Cambiasso Ambassador del torneo GATORADE® 5V5
PEPSI MAX®: LEO MESSI & MOHAMED SALAH

  • ALADDIN
    In occasione dei Grammy® Awards, i prestigiosi premi assegnati nel mondo della...
  • Luca Argentero è il protagonista di Copperman
    Luca Argentero è il protagonista di Copperman, il film di Eros Puglielli...
  • TERMINILLO ULTRA MARATHON
    APPUNTAMENTO AL 31 AGOSTO CON LA GARA DI ULTRACYCLING . A tre anni dal sisma che...
         

 

Cerca GiocatorePer accedere al servizio la registrazione è obbligatoria. Dopo potrai conoscere e comunicare con i giocatori/trici del tuo stesso livello per organizzare incontri sportivi, scambiare informazioni su tutte le discipline sportive.

Cerca ImpiantoPer inserire il tuo impianto/società/negozio inviaCi un e-mail con i tuoi dati a  info @ sportiamoci.it, sarà cura dei nostri collaboratori ricontattarVi

Ha ottenuto un quarto posto assoluto, la vittoria di categoria ed è stato il primo degli italiani, il casertano Fabrizio Lucciola, sabato 2 luglio alla Marmotte, in Francia. Un podio sfuggito per un errore di valutazione degli avversari, in una tra le gare più dure d'Europa.

 

Leggi tutto...

La tradizione intrapresa negli ultimi cinque anni di portare nella rosa della prima squadra un prodotto del vivaio gialloblu proseguirà anche durante la prossima stagione in casa Trentino Volley. A portarla avanti durante la stagione 2011/12 sarà infatti lo schiacciatore di posto 4 Filippo Lanza che, dopo due annate trascorse in serie B1 ed A2 con le squadre federali del Blue College e del Club Italia, da agosto tornerà a Trento, dove pallavolisticamente ha mosso i primi passi, per vestire la maglia dei Campioni del Mondo, d'Europa e d'Italia.

 

Leggi tutto...

BERLINO 2011 - DAY 3 FINALI: 2 MEDAGLIE E 5 RECORD ITALIANI

 

 

 

Day 3 - Finali - Terzo giorno di gare il bottino azzurro si riempie di altre due importanti medaglie agli Europei di Nuoto Paralimpico.

 

 

Cecilia Camellini della società ASD Tricolore nella sessione pomeridiana con la sua gara ha fatto salire l'adrenalina alle stelle a tutti i suoi sostenitori in tribuna. Combattendo un testa a testa avvincente quanto emozionante, la modenese si è guadagnata nei 400 stile libero classe S11 il suo argento, terza medaglia dopo la vittoria nei 100 dorso di domenica e l'oro nei 50 metri stile libero di ieri.

 

Con il tempo di 5'23''87 chiude la sua entusiasmante gara con una differenza di soli sei decimi dalla prima classificata, l'ormai veterana e acerrima rivale, la tedesca nonchè padrona di casa Daniela Schulte che ha nuotato le sue quattro vasche in 5'23''26.

 

Prima medaglia  invece per l'atleta della Aspea Padova, Francesco Bettella, che con i suoi 200 stile libero non solo ha portato il suo bronzo alla delegazione italiana, ma ha abbassato il suo tempo di iscrizione mettendo a punto anche il suo Record italiano con il tempo di 5'08''25.

Le altre finali: 

Greta Carrara (PHB Bergamo) 400 stile libero S 11 nuota in 6'58''25 e finisce in 6° posizione

 

Antonio Cavaliere (S.C.Flegreo)  50 stile libero S 6 nuota in 37'58 e finisce in 7° posizione

 

Arianna Talamona (PolHa Varese) 50 stile libero S 7 nuota in 38'95 finisce in 5° posizione *Record Italiano

 

Stefania Chiarioni (Atletico H) 50 dorso S 5 nuota in 1'01''27 finisce in 5° posizione * Record Italiano

 

Fabrizio Sottile (PolHa Varese) 100 farfalla S 12 nuota in 1'04'61  finisce in 7° posizione * Record Italiano

 

Staffetta 4x100 stile libero 34 punti (Morlacchi, Lenza, Bocciardo, Pavan) nuota in 4'16" finisce in 7° posizione * Record Italiano

 

Attualmente l'Italia è 12° nel medagliere, dominato dall'Ucraina, in questo Campionato con 38 nazioni presenti.

 

 

La foto dei due medagliati Camellini e Bettella e la foto degli staffettisti Francesco Bocciardo, Federico Morlacchi, Matteo Lenza e Alberto Pavan.

 

Notizia sul sito federale

http://www.finp.it/

 

Ufficio Stampa

“TANTA GENTE IN UNA SERA D’ESTATE E’ STRAORDINARIO”

 

GABRIELE GRAZZINI E’ IL NUOVO ASSISTENT COACH

 

Si vede che c’è voglia di Fulgor! Lo si capisce dalla passione di tanta gente in una sera d’estate alla ‘Vecchia’ per la presentazione di Daniele Casadei, primo degli acquisti della Paffoni Fulgor Basket edizione 2011/2012. Non solo, sorpresa della serata è stata l’ufficializzazione (e la presentazione) del nuovo assistant coach rossoverde: Gabriele Grazzini, 27 anni, con grandi esperienze in passato sulle panchine di Montecatini Terme (Lega2 e A dil), Veroli (Lega2) e Civitanova Marche (tecnico di settore giovanile). “Io voglio ringraziare la tanta gente che è venuta stasera - ha detto il patron Ugo Paffoni – non dirò molto voglio augurare buona fortuna ai nuovi arrivati”. Gli fa eco Egidio Motetta, vicepresidente : “E’ sempre bello vedere che attorno a noi c’è una grande passione, do il ben venuto ai nuovi arrivati augurando loro buon lavoro”. Parla poi Michele Burlotto, direttore sportivo: “Quando abbiamo presentato coach Di Lorenzo – spiega – avevamo detto che avremmo cercato giocatori utili al suo sistema di gioco, giocatori che avrebbero potuto dare quella pallacanestro divertente e agonistica. Casadei che è stato uno dei primi nomi che il coach ci ha fatto è un giocatore che fa al caso nostro e siamo felici di averlo con noi. E’ un giocatore polivalente che porta nel suo importante bagaglio tecnico una duttilità considerevole unica nel suo ruolo ed in campo sa offrire tante soluzioni di gioco. Poi vorrei sottolineare il suo carattere, sono certo che si troverà bene qui e noi ci troveremo bene con lui”. Daniele Casadei da buon romagnolo inizia subito a farsi ben volere, con battute insieme ai tifosi, sorrisi e considerazioni serie: “Tutti mi avevano parlato bene di questa realtà – ha spiegato col sorriso stampato a 32 denti – compagni ed amici (esce il nome di Ammannato come ‘testimone’; ndr), e devo dire che già al primo appuntamento ne ho le conferme. Tanta gente così in una serata d’estate per la presentazione si vede poche volte, sono contentissimo ed orgoglioso di essere qui”. Poi Casadei si schernisce: “Mi presentate come fenomeno ma io fenomeno non lo sono..diciamo che sono bravino”. Il suo ‘slang’ romagnolo rende poi tutto più accattivante. “Qui c’è un bel progetto – continua Casadei – ed è per quello che l’ ho scelto, adesso dobbiamo lavorare bene per divertirci”. La parola va poi a coach Di Lorenzo: “Casadei è un giocatore che abbiamo fortemente voluto e siamo stati bravi a portarcelo a casa – dice il coach – sa fare quel basket che serve a noi, ricopre vari ruoli. Ora stiamo lavorando su un mercato che si evolve di ora in ora”. Michele Burlotto poi conferma l’interessamento per Tommaso Marino, che sarebbe un cavallo di ritorno: “E’ una situazione – spiega – che stiamo tenendo d’occhio con grande attenzione”. Nei prossimi giorni possibili novità e non solo sulla ipotesi Marino. Burlotto parla poi di Gabriele Grazzini, 27 anni di Montecatini, residente a Lucca, ufficialmente il nuovo assistent coach rossoverde: “Ci ha conquistati la voglia di lavorare di questo ragazzo – spiega il ds – che è giovane ha che ha una gran voglia di fare e di rendersi utile”. Grazzini risponde: “Io sono estremamente orgoglioso della chiamata della Paffoni. Conoscevo la piazza avendola affrontata da vice di Montecatini e so la passione e l’attaccamento che c’è qui. Lavorare in una piazza con così tanto seguito da sempre un grande stimolo”.    

 

 

PAFFONI FULGOR BASKET

Ufficio Stampa e Comunicazione

GIANLUCA TRENTINI

FACEBOOK

Newsletter



" Se la vita non ti offre un gioco che valga la pena giocare inventane tu uno nuovo!"
-Chiara da Treviso-



"Chi segue gli altri non arriva mai primo"
-Giulio da Torino-


inviaci le tue citazioni all'indirizzo info@sportiamoci.it

Aggregatore notizie RSS