image image image image
Il cruscotto digitale del futuro
Nuova Tucson N Line
Nuova Nissan GT-R
Transit Smart Energy

  • TOY STORY 4
    Woody e la banda di giocattoli più amati del grande schermo tornano con una nuova...
  • E’ caccia al biglietto
    E’ caccia al biglietto per la grande serata di boxe del 26 aprile a Firenze:...
  • SECONDA EDIZIONE DEL MXGP D’ITALIA
    Formula Imola comunica che dalla data del 4 aprile è aperta la prevendita on-line...
         

 

Cerca GiocatorePer accedere al servizio la registrazione è obbligatoria. Dopo potrai conoscere e comunicare con i giocatori/trici del tuo stesso livello per organizzare incontri sportivi, scambiare informazioni su tutte le discipline sportive.

Cerca ImpiantoPer inserire il tuo impianto/società/negozio inviaCi un e-mail con i tuoi dati a  info @ sportiamoci.it, sarà cura dei nostri collaboratori ricontattarVi

Il Lavezzini Basket Parma ritorna meritatamente alla vittoria sconfiggendo al PalaCiti il Bracco Geas Sesto San Giovanni per 76 a 66 con una superba Adriana autrice di 25 punti. Occorrevano due punti al Parma per smuovere una classifica ferma da troppe settimane ed il cuore delle tigri gialloblù è sceso in campo a suon di canestri. Era una sfida importante e delicata perché giocata con una squadra a pari punti, che veniva da due vittorie consecutive e che al momento estrometteva il Lavezzini dalla zona playoff.

Leggi tutto...

Fatale la nuova sconfitta esterna a Sannicandro

La Nuova Molfetta perde un’altra occasione per dare un senso più dolce a questo campionato.

La formazione molfettese infatti è stata sconfitta per 2 a 1 sul campo del Sannicandro Garganico nonostante il vantaggio realizzato da Giuseppe Murolo.

Con questo nuovo ko i ragazzi del presidente Saverio Bufi vedono nuovamente come spettro la zona bassa della classifica e dovranno abituarsi a vivere una seconda parte di stagione di sofferenza.

Leggi tutto...

Ieri sera, presso gli impianti sportivi di Dogliani, si è svolta la riunione delle società di serie B, per decidere la formula della stagione 2012, alla luce delle 14 formazioni partecipanti.

Varie le proposte esaminate, ma dopo un’ampia analisi le società a maggioranza hanno optato per la seguente.

La prima fase si svolge a girone unico (con gare di andata e ritorno) composto da tutte le 14 squadre iscritte; le prime 2 classificate del girone accedono direttamente alle semifinali, mentre le squadre classificate dal terzo al decimo posto effettuano uno spareggio in gara unica sul campo della miglior classificata secondo i seguenti abbinamenti: 3-10; 4-9; 5-8; 6-7. Le vincenti di questa prima serie di spareggi si affrontano in gara unica nuovamente sul campo della miglior classificata; le due squadre vincenti di tale serie di spareggi accedono alle semifinali.

Le ultime 4 classificate della prima fase, invece, si affrontano (con abbinamento 11-14; 12-13) in gare di andata, ritorno ed eventuale spareggio sul campo della miglior classificata: le squadre perdenti retrocedono in serie C1.

Si segnala che l’inizio del campionato avverrà nel fine settimana del 14 aprile 2012, mentre la Coppa Italia coinvolgerà le prime 4 squadre classificate al termine del girone di andata del campionato.

Vince ancora la Futsal Taranto, che dopo il ko di Capurso centra la terza vittoria in campionato (terzo successo nelle ultime quattro partite) accorciando ulteriormente la classifica staccando il Bari e portandosi a due punti dalla Pellegrino, sconfitta al “Palafiom” con un meritato 3-1. Proprio con la squadra altamurana i ragazzi di Susco hanno disputato una prestazione gagliarda e volitiva, scendendo in campo con assoluta concentrazione per tutti i sessanta minuti: poche sbavature e una efficacia nelle ripartenze che questa volta ha fatto la differenza al cospetto di un avversario mai apparso concretamente pericoloso nonostante una buona circolazione di palla ed un’attenta copertura degli spazi nei primi venticinque minuti. Molto imprecisa la Pellegrino negli ultimi metri e così la Futsal ne ha approfittato grazie anche all’esperienza di un ritrovato Sergio all’esordio stagionale e nonostante l’assenza di Checco Albano, non al top per alcuni acciacchi accusati alla vigilia e preservato per l’atteso derby di sabato in casa del Martina Calcio a 5 che concluderà il girone di andata e sarà l’ultima uscita ufficiale del 2011.

Leggi tutto...

FACEBOOK

Newsletter



" Se la vita non ti offre un gioco che valga la pena giocare inventane tu uno nuovo!"
-Chiara da Treviso-



"Chi segue gli altri non arriva mai primo"
-Giulio da Torino-


inviaci le tue citazioni all'indirizzo info@sportiamoci.it

Aggregatore notizie RSS