image image image image
Alpine A110S l’ultima nata
Il sistema di retrovisori laterali digitali .....
Nuova MÉGANE R.S. TROPHY-R
JAGUAR I-PACE VINCE TRE PREMI

  • La grande boxe sbarca al Foro Italico di Roma
    L’astro nascente della categoria dei pesi massimi leggeri Fabio Turchi difenderà...
  • LEVANTE Svela la copertina del nuovo album
    MAGMAMEMORIA, il nuovo album di LEVANTE verrà pubblicato il prossimo 4 ottobre....
  • La moda sostenibile secondo Mercedes-Benz
    In occasione della London Fashion Week, Lena Waithe, sceneggiatrice e vincitrice...
         

 

Cerca GiocatorePer accedere al servizio la registrazione è obbligatoria. Dopo potrai conoscere e comunicare con i giocatori/trici del tuo stesso livello per organizzare incontri sportivi, scambiare informazioni su tutte le discipline sportive.

Cerca ImpiantoPer inserire il tuo impianto/società/negozio inviaCi un e-mail con i tuoi dati a  info @ sportiamoci.it, sarà cura dei nostri collaboratori ricontattarVi

Sfida importante a Vipiteno dove arriva la Valpe; l’Asiago riceve il Fassa; Alleghe e Renon vogliono rialzare la testa; Cortina-Pontebba mette in palio il terzo posto; SUPER DERBY TRA PUSTERIA E BOLZANO IN DIRETTA SU RAISPORT 2 DALLE 20.30

SSI Vipiteno Weihenstephan - HC Valpellice Bodino Engineering

Partita importantissima quella di Vipiteno, dove si sfidano le ultime due in classifica in un match con in palio punti decisamente pesanti. Gli altoatesini sono reduci dallo stop di Pontebba, dove l’ennesima bella partita non si è tramutata in punti: il risicato 2 a 1 ha lasciato a bocca asciutta i ragazzi di Hicks, bravi comunque a mettere in pista grinta e voglia di lottare. Anche in casa Valpe c’è amarezza per una sconfitta interna risicata, visto che il 3 a 2 subito dall’Asiago avrebbe potuto essere diverso se fosse stata concretizzata qualcuna delle tante occasioni create per pareggiare. Broncos che dovrebbero essere senza Lee, Rainer, Bustreo ed Erlacher, ospiti con indisponibili Regan, Awe, Huddy e il possibile esordio dei nuovi acquisti Valiquette e Dickenson.

Leggi tutto...

Smaltite le festività natalizie la ARSER di coach Canè ricomincia il nuovo anno con due impegni sulla carta tutt’altro che agevoli. Il primo la vedrà salire a Padova per affrontare la Virtus, squadra che al momento occupa la terz’ultima posizione in classifica e che è necessariamente assetata di punti, e a seguire, domenica 8 gennaio, si parla già di prima gara del girone di ritorno con la sfida a domicilio con la Conad Ozzano, altra squadra pericolante e che ad oggi è il fanalino di coda del raggruppamento. Abbiamo parlato della situazione di classifica e dello stato di salute della squadra con Davide Castrianni, vice allenatore ARSER e responsabile del settore giovanile. Come si può giudicare la conclusione del 2011 della prima squadra ? l’attuale piazzamento in classifica corrisponde alle attese ?

Leggi tutto...

 I giocatori incontrano i giovani alunni della “Don Bosco”

Proseguendo nella sua azione di diffusione dei valori sportivi tra le giovani generazioni, la Pallacanestro Gammauto Molfetta ha incontrato gli alunni di terza elementare del Circolo Didattico “S. Giovanni Bosco” di Molfetta.

Venerdì 16 dicembre alcuni atleti della squadra molfettese di Divisione C Nazionale, insieme agli istruttori Altamura e Spadavecchia e a Pinuccio Facchini, responsabile del settore giovanile della società, grazie anche alla disponibilità e alla passione sportiva della Dirigente scolastica Santomauro e delle maestre che da sempre inseriscono lo sport a pieno titolo nel progetto educativo della scuola, hanno fatto conoscere ad un gruppo di alunni delle classi terze del Plesso “S. Giovanni Bosco” il mondo del basket, portando l’entusiasmo e l’allegria che solo lo sport può dare, rafforzando l’amicizia, il sostegno reciproco e il rispetto delle regole che il basket riesce, divertendo, a inculcare nei giovani.

Leggi tutto...

 

Si preannuncia una vigilia senza particolari sussulti per la Pallacanestro Trapani, che, facendo sempre i conti con le assenze di Ariel Svoboda (al rientro oggi dall’Argentina) e Davide Virgilio, sta cercando di prepararsi al meglio per la quindicesima gara stagionale di domani, fuori casa, contro Marsala. Per supplire alle assenze già citate, lo staff tecnico dovrebbe portare nei dieci i giovani Vittorio Castiglione, Giorgio Costadura e Riccardo Felice.

DICHIARAZIONI

Carlo Di Gioia (pivot Pallacanestro Trapani): “Credo che la gara di domani sia molto importante. Rispettiamo Marsala, che ha disputato finora un gran campionato: ma sarà essenziale valutare soprattutto le nostre capacità reattive, nel primo vero momento di difficoltà stagionale. Siamo consapevoli della rilevanza delle assenze di due uomini essenziali, e non solo dal punto di vista tecnico, come Davide Virgilio e Ariel Svoboda. Sono convinto che possediamo tutte le risorse per fronteggiare quest’emergenza, che obbligherà a rotazioni molto meno consistenti sul perimetro, rispetto a quelle a cui siamo abituati. Noi lunghi siamo pronti a fare la nostra parte e a cercare di dare una mano in ogni modo. Penso che sia fondamentale la disponibilità totale di ognuno di noi, per trovare presto nuovi equilibri efficaci in mezzo al campo. Ci sentiamo pronti ai due impegni ravvicinati e in particolare alla gara di domani”.

Leggi tutto...

FACEBOOK

Newsletter



" Se la vita non ti offre un gioco che valga la pena giocare inventane tu uno nuovo!"
-Chiara da Treviso-



"Chi segue gli altri non arriva mai primo"
-Giulio da Torino-


inviaci le tue citazioni all'indirizzo info@sportiamoci.it

Aggregatore notizie RSS