image image image image
Nissan e Enel: accordo per due anni
LA BERLINA PIÙ VELOCE AL MONDO
Dolomiti Bellunesi stagione sciistica
Bosch per migliorare l’aria nelle città

  • Campionato del Mondo MXGP
    Youthstream, la società che gestisce il Campionato del Mondo MXGP, ha ufficializzato...
  • «CLAWS»
    «Claws» - il dramedy che coniuga Soprano e Desperate Housewives - arriva su Premium...
  • COCO DA OGGI DISPONIBILE IL NUOVO TRAILER DEL FILM
    A Roma è stato presentato alla stampa il nuovo lungometraggio d’animazione...
         

 

Cerca GiocatorePer accedere al servizio la registrazione è obbligatoria. Dopo potrai conoscere e comunicare con i giocatori/trici del tuo stesso livello per organizzare incontri sportivi, scambiare informazioni su tutte le discipline sportive.

Cerca ImpiantoPer inserire il tuo impianto/società/negozio inviaCi un e-mail con i tuoi dati a  info @ sportiamoci.it, sarà cura dei nostri collaboratori ricontattarVi

Leonis Roma VS Lighthouse Trapani: 75-82
Parziali: (20-25; 18-19; 20-17; 17-20)


Leonis Roma: Poletti 6 (3/9, 0/1), Deloach 23 (4/5, 4/14), Casale (0/1 da tre punti), Fanti 2, Brkic 19 (2/3, 4/10), Cecchetti ne, Bischetti ne, Torresani ne, Frassineti ne, Sims 8 (4/11; 0/2), Piazza 13 (5/8; 1/4), Santini ne, Bonessio 4 (2/2; 0/1).
Allenatore: Andrea Turchetto.
Assistenti: Luca di Chiara e Alex Righetti.

Lighthouse Trapani: Perry 13 (2/6, 1/3), Jefferson 21 (0/2, 4/6), Renzi 13 (5/9), Viglianisi 3 (0/2, 1/4), Spizzichini 9 (3/7, 1/2), Bossi 7 (2/4, 1/2), Testa (0/3 da tre), Ganeto 8 (3/4, 0/3), Simic (0/1), Mollura 8 (1/2; 2/4), Fontana ne.
Allenatore: Ugo Ducarello.
Assistenti: Daniele Parente e Gregor Fucka.

Arbitri: DORI GIACOMO di MIRANO (VE); MASCHIO DUCCIO di FIRENZE (FI); SOLFANELLI LEONARDO di LIVORNO (LI).

Spettatori: 1000 circa

Roma. La Lighthouse conquista la quarta vittoria nelle ultime cinque gare e si proietta verso i vertici della classifica. Al Palatiziano Renzi e compagni battono la Leonis Roma 75-82 al termine di una sfida risolta soltanto negli ultimi minuti del match. Trapani ha sempre condotto la gara ma non è mai stata in grado di chiudere il match con i padroni di casa che sono stati bravi a recuperare più volte. Nel finale, però, Brandon Jefferson realizza una tripla decisiva e, con la sua precisione ai liberi (9/9), regala la vittoria ai suoi.

Leggi tutto...

4^ GIORNATA TROFEO ECCELLENZA
Guidi: «Sono contento per questi cinque punti che ci permettono di mettere un piede in finale. All’inizio siamo partiti male, lasciando una porta aperta alla Lazio che ci ha messo in difficoltà per i primi 20 minuti – ha dichiarato Gianluca Guidi – e proprio su questo dovremo riflettere molto durante la settimana che ci separa dalla prossima partita, sempre con i biancocelesti».

Il commento
Roma - Le Fiamme mettono un piede nella fase finale del Trofeo Eccellenza regolando la Lazio con ben cinque mete.
Il punteggio finale, 31 a 10, dice tutto di un match quasi a senso unico, con le Fiamme che hanno però faticato non poco soprattutto nei primi venti minuti, costrette nella metà campo biancoceleste. Ma i Cremisi riescono a riportare sui giusti binari il match, non lasciando più scampo agli ospiti che subiscono il gioco del XV della Polizia di Stato per il resto della partita.

Leggi tutto...

A Silvi arriva la decima vittoria consecutiva.
La Magic Chieti coglie a Silvi la decima vittoria consecutiva dopo una gara dagli accesi contenuti agonistici. Partita non bella, però, vuoi per l'alta posta in palio che obbligava entrambe le compagini a vincere, vuoi a causa di una direzione arbitrale assolutamente insufficiente e del tutto incoerente durante tutto l’arco dei 40’ giocati. Silvi deve rinunciare a Di Giandomenico e ad Assogna, assenze che sembrano condizionarla non poco in fase di avvio. La Magic, per una volta,  parte bene grazie soprattutto a la vena di Pelliccione e di Mennilli.

Leggi tutto...

L’11.a giornata di serie A propone una sfida suggestiva per entrambe le contendenti, ovvero Virtus Segafredo Bologna e Fiat Torino, con palla a due dalle 12. E’ Bologna a partire meglio (9-3) ma Torino, con un parziale di 20-4, inverte la rotta e chiude con un giusto +8 (15-23).

Nel secondo quarto la Virtus rimette la testa avanti e opera il sorpasso sul 31-30, grazie alle buone prove di Lawson e Stefano Gentile. La Fiat Torino reagisce nel finale e chiude la seconda frazione in vantaggio di +7 (38-45). Sugli uomini di Banchi gravano i molti falli a carico.
Terzo periodo difficile per la Fiat Torino che rimane in gioco grazie ad Mbakwe e a due soluzioni finali di Iannuzzi e Patterson. Termina sul 60-60 e si consegna il tutto agli ultimi 10 minuti.
Nell’ultimo quarto le percentuali di Torino si abbassano ed è la Virtus Bologna ad operare lo strappo finale per il sigillo sull’84-76.

CRONACA

Ambiente caldo a Bologna per il testa a testa tra i padroni di casa della Virtus, neopromossa di lusso che ha allestito un roster di gran livello, e l’ambiziosa Fiat Torino, in avvio al secondo posto nella graduatoria provvisoria di serie A, in coabitazione con altre formazioni a 14 punti, sei in più dei bolognesi.

Leggi tutto...

Pagina 2 di 12054

2

FACEBOOK

Newsletter



" Se la vita non ti offre un gioco che valga la pena giocare inventane tu uno nuovo!"
-Chiara da Treviso-



"Chi segue gli altri non arriva mai primo"
-Giulio da Torino-


inviaci le tue citazioni all'indirizzo info@sportiamoci.it

Aggregatore notizie RSS